7 01, 2022

FIGLIO DI DIO

virgen

«È la Chiesa che, mediante il Battesimo, riempie la capacità che Dio mise in te affinché fossi figlio suo. È il Battesimo la porta che ti introduce nel seno di tuo Padre Dio e ti rende partecipe della Famiglia Divina, mediante l’unzione della divinità che, cadendo sopra di te, ti fa avere un sacerdozio mistico, ricevuto dal Sommo ed Eterno Sacerdote, e che, per la tua filiazione divina, devi vivere nella sua massima perfezione.»

13 09, 2021

“NON TOCCATE I MIEI UNTI, NON FATE DEL MALE AI MIEI PROFETI!”

virgen

Veneriamo e rispettiamo il sacerdote di Cristo, l’unto con unzione divina, e vediamo in lui il padre spirituale che ci dà l’alimento divino con cui noi riempiendo le nostre anime alle fonti dei sacramenti, che egli solo ha la potestà di amministrare, diventiamo figli di Dio ed eredi della sua gloria.

11 09, 2021

PENNELLATE SULLA FIGURA SPIRITUALE E UMANA DI MADRE TRINIDAD DE LA SANTA MADRE IGLESIA

virgen

Il 28 luglio 2021 una voce si è spenta nella Chiesa. Ha smesso di risuonare una canzone soggiogante di Chiesa viva e palpitante. E la nostalgia di un «addio» opprime i cuori di quanti hanno conosciuto e hanno avuto contatto con Madre Trinidad de la Santa Madre Iglesia.

Ma è anche vero, secondo i piani insondabili del Signore che arde in zelo per la gloria della sua Amata, la Chiesa, che l’eco di quella canzone continuerà ad essere ascoltata, più potente che mai, in tutta la Chiesa attraverso i numerosi scritti, i video, i discorsi e la stessa vita di Madre Trinidad; e anche per mezzo della discendenza che il Signore un giorno le aveva chiesto: «Dammi discendenza che faccia lo stesso, per tenerti sempre davanti a Me».

5 07, 2021

IL CRISTO DI TUTTI I TEMPI

virgen

«Gesù è la Gloria infinita del Padre, per la sua Persona divina, ed è l’Adoratore perfetto di questa stessa Gloria, nella sua natura umana; per cui Egli racchiude nella sua realtà il Cielo e la terra, la creatura e il Creatore, l’uomo e Dio, l’Eternità e il tempo. Ed Egli essendo, nella sua natura umana, l’immagine o l’espressione più perfetta di Dio in tutti i suoi attributi e perfezioni, fu capace di vivere nel suo spirito, ad uno stesso tempo e in un modo perfettissimo, la gloria dell’Eternità e l’abbraccio della sua stessa vita e di quella di tutti gli uomini».

18 12, 2020

IL MISTERO DI CRISTO

virgen

«Il Verbo Incarnato, durante la sua vita mortale, era il Cristo penante che viveva di eternità; e adesso è il Cristo glorioso ed eterno che pure contiene nella sua anima la tragedia di tutti i tempi. E, perciò, nella pienezza del suo Sacerdozio, è il Cristo Grande che racchiude in sé il Cielo e la terra, l’eternità e il tempo, la Divinità e l’umanità; essendosi Egli in se stesso il Glorificato e il Glorificatore, l’Adorato e l’Adorazione, la Riparazione e il Riparato.»

Go to Top