13 04, 2024

PERCHÉ CREDO NELLA VITA ETERNA, ARDO NELLE MIE NOSTALGIE DELL’INCONTRO DEFINITIVO CON L’AMATO

O Eternità infinitamente santa, nella quale l’anima piccolina e assetata di giustizia e di verità si sazierà faccia a faccia con le divine Pu­pille, nella contemplazione del tuo divino Volto…! O Eternità, Eternità…!, sei l’appetizione assaporabile della mia anima esiliata, la necessità urgente di tutto il mio essere non inserito in questo luogo di menzogna, di incomprensione, di dolore e di prova… Sei tu, o Eternità amata!, la necessità, in sazietà, della mia anima innamorata e rapita dalla bellezza del tuo volto…

10 04, 2024

L’AMORE PURO NEL CIELO

In tal modo Dio fa che l’anima sia Lui per trasformazione, che anch’ella è il gaudio di tutti i beati. E siccome ciascuno di loro partecipa così di Dio e gode così di Lui, risulta che, essendo Dio tutto in tutti, c’è solo un grido nel Cielo: gioire in Dio, nel fatto che Egli si sia tanto felice in se stesso, e nel fatto che Egli sia tanto felice nel rendere felici tutti i beati.

8 04, 2024

IL GRANDE MISTERO DELL’INCARNAZIONE

O natura umana di Gesù...! Così intimamente e strettamente si è unito a te il Verbo della Vita, e tu a Lui, in un adattamento come infinito, che le sue più impercettibili vibrazioni si ripercuotono su di te; essendo il tuo vivere quello dello stesso Dio Altissimo e non potendo essere altro, giacché a Dio ti sei unita ipostaticamente nella persona del Verbo.

Go to Top